Rettoscopia

Tale metodica eseguibile con il paziente nella medesima posizione usata per l’anoscopia, consente in presenza di una sintomatologia che suggerisca una localizzazione distale di una eventuale lesione, la sua individuazione e localizzazione.
Dopo aver ben lubrificato lo strumento, esso viene introdotto sino al raggiungimento della giunzione retto sigmoidea. L’esplorazione viene condotta in retrazione effettuando dei movimenti circolari per poter ben visualizzare tutti i quadranti.

Clinica Valle Giulia

Lunedì- Venerdi9:00 - 19:00

Policlinico Universitario Roma “Tor Vergata”

Giovedi8:45 - 12:00

  +39 - 06.32479511/515 oppure 06.324791

Richiedi un appuntamento

Programma ora il tuo appuntamento con un specialista usando uno dei metodi di contatto presenti sulla pagina Contatti.

RICHIEDI APPUNTAMENTO